L’uso corretto della clonazione umana può apportare benefici all’umanità. Attraverso il consenso sociale, la regolamentazione e i protocolli, la clonazione umana condizionata e parziale andrà a beneficio di una società migliore.


Clonazione è una parola che si riferisce alla produzione di un'entità identica a un'entità nel suo stato naturale. La clonazione degli animali è già stata effettuata. Il prodotto è Dolly, la pecora clonata, che ha ricevuto molta attenzione da parte delle persone. Dolly è una pecora clonata nata con un tasso di sopravvivenza di circa 1 su 270. La nascita di Dolly la pecora clonata ci ha sorpreso e spaventato. Questo perché la clonazione degli animali è possibile, il che significa che presto sarà possibile anche la clonazione degli esseri umani. Potresti chiederti qual è la differenza tra la clonazione animale e la clonazione umana, dato che sono entrambe cloni di esseri viventi. Tuttavia, poiché siamo umani e pensiamo incentrati sull’uomo, i due sono diversi e dovrebbero essere trattati da prospettive diverse. Attraverso la rivoluzione civile è emerso il concetto di diritti umani e la dignità umana è diventata una delle ideologie più importanti della società moderna. La clonazione umana è una questione molto seria che può violare la dignità umana. Ciò significa che la clonazione umana dovrebbe essere completamente vietata? La clonazione umana non sarebbe vantaggiosa per l’umanità se utilizzata correttamente? Vorrei discutere la direzione auspicabile della clonazione umana.

Innanzitutto, come dovremmo definire la clonazione umana? Dovremmo pensarlo semplicemente come la creazione di individui umani identici? Tutti sarebbero d'accordo sul fatto che la clonazione umana è il processo di creazione di un'altra entità geneticamente identica a un'altra entità. Inoltre, considero la clonazione di parti umane, come gli organi, e la manipolazione dei geni dei bambini non ancora nati in termini di realizzazione di un essere umano ideale come aree di clonazione umana. Potrebbero esserci divergenze di opinione sulle due cose menzionate più avanti da persona a persona. Inizierò questo articolo basandomi su questa definizione di clonazione umana.

Penso che la clonazione umana sia benefica per gli esseri umani. Pertanto, penso che la clonazione umana dovrebbe essere consentita. Naturalmente, le norme e i regolamenti sociali a questo scopo sono essenziali. Probabilmente la maggioranza delle persone si oppone alla clonazione di individui umani. È probabile che la maggioranza delle persone sia contraria alla nascita di bambini geneticamente selezionati. Al contrario, penso che la maggioranza delle persone sosterrebbe la clonazione parziale di oggetti, come gli organi umani. Questa è un'opinione del tutto personale e priva di fondamento. La categoria della clonazione umana che secondo me dovrebbe essere consentita le include tutte e tre.

Penso che la clonazione di un individuo non sia molto diversa dalla nascita di gemelli identici. I gemelli identici si verificano quando le cellule si dividono per creare individui geneticamente identici, mentre la clonazione avviene quando individui geneticamente identici vengono creati utilizzando geni provenienti da cellule somatiche. In entrambi i casi esistono molti individui geneticamente identici. I gemelli identici dovrebbero essere esclusi perché molti di loro sono geneticamente identici? Non lo abbiamo rifiutato e riteniamo sia giusto non farlo. A volte le persone sollevano la questione della diversità. Solo perché i gemelli identici sono geneticamente identici non significa che siano esattamente la stessa persona. Sebbene abbiano personalità simili, ci sono anche differenze nell'aspetto che consentono ad altre persone di distinguerli. Lo stesso varrà per gli individui creati attraverso la clonazione umana. Avranno una loro unicità diversa dalle entità esistenti. Naturalmente, la clonazione di un oggetto completo causerà molti problemi. La clonazione umana ha il potenziale per essere sfruttata e, storicamente, le persone non sono state disposte a permettere che ciò accadesse. Credo che tali problemi possano essere risolti attraverso il consenso sociale, i regolamenti e le regole.

Clonare parti di oggetti, come gli organi, sarebbe di grande beneficio per l’umanità. Darà nuova vita alle persone che soffrono di malattie e prolungherà la vita umana, quindi anche se non sarà una vita completamente immortale, porterà una vita di semi-rinascita perché la parte problematica potrà essere sostituita. Ma il processo per ottenere quelle parti del corpo sarà importante. Clonare un individuo completo e mandare a morte una persona vivente semplicemente per un organo non dovrebbe essere possibile. Questo è qualcosa che non dovrebbe accadere perché utilizza gli esseri umani come mezzo. A questo punto la replica dovrebbe procedere nella direzione di replicare solo una parte dell'oggetto.

Se la nascita di bambini geneticamente selezionati fosse ben controllata, potremmo creare una società in cui tutti siano felici. Il controllo sarà importante qui. Se tutti i geni potessero essere controllati, l’ideale delle persone sarebbe lo stesso, con il risultato di una società standardizzata senza diversità genetica. Se ciò accadesse, anche gli esseri umani potrebbero rischiare l’estinzione, proprio come si sono estinte molte specie vegetali che hanno perso la diversità genetica. La selezione genetica dovrebbe essere utilizzata solo in situazioni specifiche per eliminare i geni della malattia. L’emofilia, la malaria e alcuni tumori sono malattie rappresentative causate da geni patologici. Controllando i geni, queste malattie possono essere completamente prevenute.

La percezione sociale della clonazione umana è negativa. La maggior parte delle persone vede la clonazione umana attraverso immagini negative create attraverso film e trasmissioni, senza considerare i benefici che si possono ottenere attraverso la clonazione. Non sto sostenendo la copia incondizionata. La clonazione umana condizionata e parziale potrebbe portare a una società migliore e al cosiddetto jackpot.